Aviva sceglie Allianz per cessione attività in Polonia

Era in corsa anche Generali e olandese Nn.Londra incassa 2

(ANSA) – MILANO, 26 MAR – Aviva ha scelto l’offerta di Allianz per la cessione delle proprie attività in Polonia lievitata a 2,5 miliardi di euro. Lo si legge in una nota del Gruppo tedesco, che annuncia anche l’acquisizione del 51% delle attività di bancassicurazione in joint-venture con Santander. Tecnicamente Allianz paga l’intero pacchetto 2,7 miliardi di euro, incassando però nel contempo 0,2 miliardi di dividendo. In lizza per la Polonia c’erano anche Generali e l’olandese Nn. Con l’operazione Allianz diventa la numero 2 nelle assicurazioni nell’Europa Centro-Orientale, spiegano a Monaco di Baviera, in termini di risultato operativo. Proprio in Polonia il Gruppo si candida a diventare "il 5/o assicuratore per premi lordi incassati e il secondo nel ramo vita". L’operazione, che si dovrebbe completare entro i prossimi 12 mesi, consentirà ad Allianz di "raddoppiare i ricavi" nel Paese, che rappresenta il principale mercato dell’Europa Centro-Orientale, con 38 milioni di abitanti e un Pil di "circa 600 miliardi di dollari", pari a 509,14 miliardi di euro. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.