Azzurri alla finestra, oggi tocca alle antagoniste

Como Pontedera

Il Lecco nel gruppo di testa al quarto posto alla pari con il Renate, ma con il Como che – grazie al successo per 4-2 con il Pontedera allo stadio Sinigaglia – ha pur sempre sette punti di vantaggio rispetto alle altre due lombarde.
È questo l’esito degli anticipi andati in scena ieri. Le due lariane hanno vinto contro compagini toscane; il Lecco, infatti, si è imposto sul terreno della Pistoiese per 1-0.

Non solo. Si è finalmente giocato anche in Sardegna: dopo aver superato l’emergenza per il Covid, l’Olbia è tornato in campo per la partita interna con l’AlbinoLeffe, terminata però 1-2 per gli ospiti.
Il Como con il successo con il Pontedera – nella foto di Roberto Colombo – è salito a quota 62 in classifica. La formazione lariana è peraltro l’unica tra le prime che in questo fine settimana affronta una squadra di zona playoff quale, appunto, il Pontedera.

Ora non rimane che aspettare le rimanenti partite delle altre interlocutrici per la vetta della graduatoria, oggi impegnate contro avversarie che invece lottano per la salvezza o per non rimanere invischiate nei sempre insidiosi playout.
Per tutti, quindi, i punti sono pesantissimi e non sono da escludere risultati a sorpresa. Sarebbe sbagliato considerare facili le sfide che vedranno in campo le antagoniste degli ragazzi di mister Giacomo Gattuso: Pro Vercelli (58 punti), Alessandria (56) e Renate (55, ieri raggiunto, come detto, dal Lecco).

La prima a giocare sarà l’Alessandria, impegnata sul campo amico dello stadio Moccagatta alle 12.30 contro la Lucchese (penultima con 26 punti).
Le altre partite che interessano agli azzurri saranno invece alle 15.

Il Renate sarà ospite a Gorgonzola della Giana Erminio di mister Oscar Brevi, che nell’ultimo turno si è imposta per 2-0 in trasferta contro la Carrarese.
Impegno esterno anche per la Pro Vercelli, che affronta un Livorno che in settimana ha ricevuto tre punti di penalizzazione per inadempienze economiche del club. Una mazzata per gli amaranto, che sono ultimi a -8 dalla Lucchese penultima, praticamente condannati alla retrocessione in serie D.
Le altre sfide di questo turno sono Novara-Grosseto, Pergolettese-Carrarese, Pro Sesto-Piacenza e domani alle 15, Pro Patria- Juventus Under 23.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.