Azzurri pronti a tornare a Meda contro la Pistoiese

Stadio di Meda

Sarà il campo di Meda, nella foto, ad ospitare – a meno di clamorosi ribaltoni dell’ultima ora – la partita di sabato sera tra il Como e la Pistoiese. Manca soltanto la ratifica della Lega Pro, ma la scelta è praticamente certa. Proprio il terreno di gioco che domenica scorsa ha ospitato il match tra il Renate e i lariani, vinto per 3-2 dagli uomini di mister Marco Banchini.
E in occasione del derby che ha aperto la stagione degli azzurri gli addetti al campo avevano peraltro confermato di essere stati “precettati” proprio per sabato prossimo.
Contro la Pistoiese mancherà l’azzurro Manuel Cicconi, espulso per somma di ammonizioni nella sfida con il Renate. Per lui un turno di stop e rientro il 7 ottobre per il match esterno contro la Juventus Under 23.
Sempre in riferimento all’incontro di domenica, il Renate è stato multato (1.500 euro) per il fischio d’inizio ritardato: l’altezza delle traverse è infatti risultata irregolare e gli addetti al campo hanno scavato nel terreno nella zona della linea di porta per ristabilire le giuste misure.
Per la partita con la Pistoiese è stato designato quale arbitro Andrea Ancora della sezione di Roma. Il fischietto di Ladispoli è alla sua prima stagione in serie C.
A proposito di direttori di gara, il comasco Mattia Caldera è stato designato per Novara-Lucchese, mentre Andrea Colombo sarà quarto uomo in Pro Patria-Pro Vercelli.
Gli azzurri, intanto, già da lunedì hanno ripreso la preparazione per la partita contro la Pistoiese. Nel gruppo anche il difensore inglese Matty Foulds, ex Everton, attualmente in prova, mentre nello stesso ruolo è vicino l’ingaggio del 29enne Davide Bertoncini, ex Reggiana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.