B Motor Show, bilancio positivo: più di 20mila spettatori. Le foto
Economia, Sport, Territorio

B Motor Show, bilancio positivo: più di 20mila spettatori. Le foto

Anche se il maltempo ci ha messo lo zampino, riducendo le attività nelle zone esterne, il bilancio  è positivo anche per l’edizione 2018 di B Motor Show (l’ex Brianza Motor Show), andato in scena a Lariofiere ad Erba. A pochi minuti dalla chiusura, l’organizzazione segnalava 23mila ingressi nei due giorni di apertura.
“Siamo soddisfatti del riscontro del pubblico – ha detto l’organizzatore Giuseppe Lorito – Abbiamo presentato un nuovo format che è piaciuto sia agli espositori che agli spettatori”.
Gli intrattenimenti esterni a causa della copiosa pioggia caduta in Brianza  sono mancati, anche se sono stati comunque proposti gli spettacoli apprezzati di quad e moto. Il pubblico ha mostrato di apprezzare le iniziative legate alla sicurezza stradale, come la “Guida al buio” e l’iniziativa dell’Aci che simulava la stato di ebbrezza al volante. Hanno avuto molto seguito anche i provini per partecipare al “Grande fratello” come pure gli ospiti, capitanati dal pilota motociclistico Davide Giugliano.
“Un grazie a chi ci ha dato fiducia – conclude Lorito – in particolare espositori, spettatori e  Lariofiere. Ci rivediamo nel 2019”.
19 Marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto