B Motor Show,  lo spettacolo sta per iniziare
Sport, Territorio

B Motor Show, lo spettacolo sta per iniziare

B Motor Show e non più Brianza Motor Show. È questa la principale novità della kermesse che va in scena il prossimo fine settimana a Lariofiere ad Erba: l’intento è di avere un marchio che non limiti la manifestazione a un territorio ristretto.
Ma non solo: l’opportunità di fare esperienze legate alla guida e la creazione di una piattaforma su Internet aggiornata per tutto l’anno, sono le altre novità dell’edizione 2018 della manifestazione.
La presentazione è stata negli scorsi giorni nella sede di Aci Como, da sempre a fianco dell’organizzazione in occasione di questo evento.
«Sarà un 2018 di transizione – ha spiegato il promoter Giuseppe Lorito – con un percorso di cambiamento che si evolverà di anno in anno».
Gli ingredienti di base rimangono comunque quelli che nel corso del tempo hanno sancito il successo della kermesse: l’esposizione di auto e motociclette, la presenza di personaggi del mondo dei motori e dello spettacolo (con, tra l’altro, la possibilità di partecipare alle selezioni del “Grande fratello”), la consueta presenza delle minimoto della Scuola di Como, l’esposizione di mezzi unici, la solidarietà per la Fondazione che ricorda Marco Simoncelli e un convegno (sabato alle 10.30) dedicato alle nuove norme del Codice della Strada. In mostra anche le moto da corsa di Andrea Dovizioso, Maverick Vinales e Marc Marquez.

Lo stand della Fondazione Simoncelli

Tra le supercar che gli spettatori potranno vedere da vicino, l’auto numero uno di trenta della Bugatti Veyron Spyder, una Ferrari 488 GTB, una Lamborghini Superveloce e una Maserati Mc Stradale Centenario.
La manifestazione si svolgerà domani, sabato 17, e domenica 18 marzo dalle 10 alle 20. Il costo del biglietto è di 10 euro (ridotto 8 euro). I tagliandi possono essere acquistati anche attraverso il sito www.bmotorshow.it con promozioni per le famiglie, i soci di Aci Como e Lecco e i possessori di biglietti delle partite del Calcio Como. I bambini fino agli 11 anni e le persone con disabilità entrano gratis.
Una kermesse per tutti i gusti, che propone anche momenti dedicati alla sicurezza stradale.
L’Aci a Erba lancerà la campagna “Zero alcool, zero problemi”, una iniziativa di sensibilizzazione che riguarda la guida in stato d’ebbrezza.
Di particolare interesse anche la “Guida al buio”, con la possibilità di mettersi alla prova al volante di una vettura con una maschera oscurata.

16 marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto