Badge elettronici per flussi manodopera

Farabollini

(ANSA) – MACERATA, 17 DIC – Siglato oggi a Macerata un accordo di collaborazione per l’attivazione sperimentale di sistemi informatici di rilevazione delle presenze autorizzate nei cantieri della ricostruzione post terremoto. La firma è avvenuta presso la Prefettura a conclusione di un percorso pilota portato avanti su sollecitazione del prefetto Iolanda Rolli che a giugno aveva istituito il Tavolo di Monitoraggio dei flussi di manodopera, previsto dalle prime normative sulla ricostruzione. "La firma dell’Accordo di collaborazione è un primo strumento che conferma come la ricostruzione del Centro Italia, il cantiere più grande d’Europa, sia responsabile e condivisa nell’ottica della tutela sia dei terremotati che dei lavoratori" il commento del commissario alla ricostruzione Piero Farabollini. "Abbiamo da subito aderito al tavolo istituito dal prefetto Rolli che ha voluto trovare una soluzione condivisa ad un problema stringente quanto spinoso come il rispetto delle norme e la conseguente necessaria attività di controllo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.