Baghdad, colpi vicino all’ambasciata Usa

Centrata con due missili anche una base con soldati americani

(ANSA) – BAGHDAD, 4 GEN – Due attacchi separati hanno colpito quasi simultaneamente l’ultra sicura Green Zone di Baghdad e la base aerea irachena di Balad. Lo hanno detto funzionari della sicurezza. Due colpi di mortaio sono caduti nella zona verde di Baghdad, sede dell’ambasciata degli Stati Uniti. Allo stesso tempo, meno di cento chilometri più a nord, due missili Katyusha hanno colpito l’enorme base irachena di Balad, che ospita soldati e aerei americani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.