Balerna, morto fulminato sul treno. Era un ventenne del Mali
Cronaca

Balerna, morto fulminato sul treno. Era un ventenne del Mali

Aveva vent’anni ed era partito dal Mali il migrante africano morto folgorato il 27 febbraio scorso sul tetto di un vagone di un treno in viaggio tra Lombardia e Svizzera. Il giovane voleva varcare la frontiera evitando i controlli, ma ha trovato la morte poco prima della stazione di Balerna. La conferma sull’identità della vittima del tragico incidente ferroviario è arrivata ieri dalle autorità svizzere. «Il ministero pubblico e la Polizia cantonale – si legge in una nota – comunicano che gli accertamenti effettuati, in particolare l’esame delle impronte digitali, hanno permesso di identificare la vittima. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice Chiara Borelli». Il giovane aveva già provato a raggiungere la Francia passando da Ventimiglia, in Liguria, ma era stato respinto. Non è ancora chiaro se sia salito sul treno, dove poi ha trovato la morte, a Como o alla stazione di Milano.

4 Mar 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto