Banca Fucino: Benettin nuovo responsabile Private Banking

Manager guiderà rete in tutta Italia

(ANSA) – ROMA, 19 NOV – Banca del Fucino prosegue nella focalizzazione sul settore del Private Banking con l’ingresso di Pier Luigi Benettin con la carica di Responsabile Direzione Private Banking & Wealth Management. Benettin guiderà la rete dei private banker operanti su tutto il territorio nazionale e in particolare nelle storiche aree di elezione del Lazio, dell’Abruzzo e della Sicilia e nella sede Private di Milano. Benettin, 55 anni, vanta un’esperienza ultraventennale nel settore finanziario e proviene da MPS Capital Services Banca per l’Impresa S.p.A, la Corporate & Investment Bank del Gruppo Montepaschi dove ha lavorato dal 2008, ricoprendo vari ruoli, da ultimo quello di responsabile Asset Management & Execution, unità specializzata in sales & advisory per clientela istituzionale e servizi di negoziazione (execution hub). Dal 2001 al 2008 ha lavorato in Banca Antonveneta, ricoprendo l’incarico di Head of Equity e Head of Proprietary Trading, dal 1993 al 2001 in Banca Popolare di Vicenza, dapprima come Head of Execution e poi come Financial Risk Manager. La rilevanza strategica della divisione Private Banking è confermata dal Piano Industriale 2021-2023 varato dalla Banca del Fucino – Capogruppo del Gruppo Bancario Igea Banca presieduta da Mauro Masi e diretta da Francesco Maiolini – in cui viene evidenziato l’obiettivo di rilanciare e rafforzare la sede Private di Milano e di prevedere entro il mese di gennaio del 2021 nuove aperture a Padova e ad Ancona con l’obiettivo di consolidare le relazioni commerciali avviate con la clientela e il tessuto industriale della Lombardia, del Veneto e delle Marche. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.