Banche: Patuelli, indignazione scandali

Indignazione per scandali

(ANSA) – ROMA, 5 FEB – "Non potete immaginare il fastidio" per "i 13 miliardi di costi" a carico dell’intero comparto bancario per le crisi di alcuni istituti. Lo afferma il presidente Abi Antonio Patuelli intervenendo al corso di alta formazione degli amministratori e degli organi di controllo delle imprese bancarie dove ha espresso "forte indignazione" per gli scandali. Per Patuelli "noi delle banche dobbiamo fare i piani di sviluppo e ora hanno una voce in più: il costo delle crisi bancarie. Immaginate se altri settori sopportano il costo delle crisi dei concorrenti", ha spiegato il banchiere che provocatoriamente si è chiesto "se fosse possibile costituirsi parte civile" nelle crisi. "Non è possibile ma siamo parte civile morale". "Ogni crisi bancaria in più – spiega – che arriva, io accentuo due elementi: etica e rigore. Li accentuo in quello che può fare un’associazione privata senza compiti di vigilanza".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.