Banco Bpm: sprint in Piazza Affari dopo congelamento (+7%)

Ipotesi consolidamento spinge titolo

(ANSA) – MILANO, 20 LUG – Corre Banco Bpm in Piazza Affari dopo un congelamento per eccesso di rialzo. Il titolo dell’ex-Popolare guadagna il 7,44% a 1,5 euro. Nelle sale operative si sottolinea come il Gruppo frutto della fusione tra Banco Popolare e Bpm sia il centro del prossimo risiko bancario, sia in caso di fallimento dell’Ops di Intesa (-0,06%) su Ubi (+12,4%), che si allineano al valore dopo il rilancio, sia per una possibile integrazione con Mps (+7%) o con Unicredit (-0,73%). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.