Bancomat anche per il caffè: baristi divisi

bancomatAlla cassa con il bancomat anche per pagare un caffè o un gelato. Una rivoluzione di cui si parla in queste ore, per l’emendamento alla legge di stabilità che propone di eliminare il tetto dei 30 euro, sotto il quale è possibile per gli esercenti rifiutare un pagamento con carta o bancomat. Per favorire i pagamenti digitali, la norma introdurrebbe sanzioni per chi non è dotato di apparecchio Pos e taglierebbe le commissioni per operazioni fino a 5 euro. Tutto dipenderà dal voto sulla legge di stabilità. La proposta, intanto, divide i commercianti comaschi, già alle prese con la crescente presenza di turisti che preferiscono i pagamenti elettronici, anche per piccole somme.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati