Bancomat scassinato: scappano con 45mila euro

Malviventi in azione nella notte alla Deutsche Bank
Clamoroso colpo da 45 mila euro, nel corso della notte, alla filiale di Lomazzo della Deutsche Bank in via Trento 13. I malviventi, dopo essersi introdotti nella cabina che ospita il Bancomat della banca, hanno avuto il tempo di smontare letteralmente tutta la parte frontale dello sportello automatico, asportando poi tutto quanto era contenuto nella macchina.
Un bottino impressionante, insomma, poi quantificato dai dipendenti della stessa banca presa di mira in 45mila euro.
Il colpo è

avvenuto in piena notte, e nessuno ha notato quanto avveniva perché appunto lo sportello è all’interno della banca e non sulla strada.
In azione poi c’erano certamente più persone, qualcuno all’interno e altri a fare il palo in strada.
Una copertura che ha consentito, come detto, di agire con una tranquillità disarmante tanto da aprire letteralmente il Bancomat scoperchiandolo e scappando con tutti i contanti.
A scoprire l’accaduto, ieri mattina, è stato il direttore della filiale che ha poi chiamato i carabinieri della stazione di Lomazzo che sono giunti sul posto per un primo sopralluogo in cerca di tracce utili per poter risalire ai responsabili del clamoroso colpo.
Da appurare c’è anche l’eventuale funzionamento (o manomissione da parte dei malviventi in azione) delle telecamere a circuito chiuso dell’istituto di credito.
Al momento, tuttavia, dei responsabili del colpo alla Deutsche Bank di via Trento non ci sono tracce.

Mauro Peverelli

Nella foto:
Il Bancomat della Deutsche Bank di Lomazzo aperto dai malviventi nel corso della notte: all’interno 45mila euro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.