Bando cultura, tempi strettissimi per le domande. Ancora nessuna traccia della delibera per gli eventi estivi

Palazzo Cernezzi

Trecentomila euro per la cultura, ma soltanto poche settimane per poter presentare progetti e ricevere i contributi. Il bando per il sostegno alle iniziative culturali del Comune di Como, annunciato fin dallo scorso anno, è stato pubblicato venerdì.
Ora è corsa contro il tempo per enti, associazioni e organizzazioni che vorranno aderivi. Tre le forme di sostegno previste da questo “bando multimisura”: primo, l’erogazione di contributi ordinari a sostegno dell’attività di chi – associazione, fondazione culturale – eroghi servizi complementari e/o sussidiari agli scopi istituzionali del Comune e svolga attività culturali a favore della collettività; secondo, l’erogazione di contributi straordinari a sostegno di iniziative, progetti, eventi culturali destinati alla collettività; terzo, il sostegno economico, logistico o d’altro tipo a chi organizza in collaborazione con il Comune di Como eventi, progetti e spettacoli.
Il bando pubblicato venerdì da Palazzo Cernezzi ha due scadenze diverse: la prima misura a fine maggio, le altre due il 15 aprile. Per chi fosse interessato i tempi sono quindi ridottissimi, praticamente poco più di un mese.
Una corsa, come detto. Sul piano economico l’importo complessivo delle risorse messe a disposizione dal Comune è di 300mila euro.
Gli ambiti d’intervento previsti sono la musica, il teatro, la danza, lo spettacolo, le arti visive (pittura, fotografia, cinema, scultura, installazioni), i festival letterari, le iniziative di promozione e valorizzazione del patrimonio bibliotecario, i festival e gli eventi culturali.
Intanto, sul fronte estivo rischia di ripetersi quanto accaduto lo scorso anno: il bando per gli eventi sul Lario non è stato ancora pubblicato. La scorsa stagione è iniziata a luglio, in piena estate, e anche gli eventi estivi del 2019 rischiano, ancora una volta, di partire in ritardo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.