Bankitalia: investire in sanità pubblica aiuta anche consumi

Studio

(ANSA) – ROMA, 08 NOV – Maggiori investimenti in una sanità pubblica, oltre ad essere "un obiettivo di per sé per frenare il virus Covid", aiutano a frenare il risparmio precauzionale delle famiglie che mettono da parte delle risorse per timore di spese improvvise, fenomeno che si sta verificando anche in Italia in questi mesi. E’ quanto si legge in uno studio della Banca d’Italia firmato dal ricercatore Valerio Ercolani (ma le posizioni non riflettono necessariamente le posizioni dell’istituto centrale) secondo cui maggiori investimenti inoltre "potrebbero aiutare a spingere i consumi e supportare la domanda aggregata". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.