Bankitalia: lancia Milano Hub, polo per innovazione digitale

Visco

(ANSA) – MILANO, 03 DIC – La Banca d’Italia ha inaugurato Milano Hub, un polo tecnologico progettato per sostenere lo sviluppo dell’innovazione e della transizione digitale del sistema finanziario italiano, dando supporto ai progetti innovativi promossi dal settore privato. E’ uno spazio fisico e virtuale, nel quale soggetti pubblici e privati potranno collaborare allo sviluppo di iniziative per favorire la digitalizzazione del sistema finanziario italiano. "I nostri sforzi restano orientati a sostenere lo sviluppo di un’economia digitale diffusa e sicura, a dare supporto ai progetti innovativi promossi dal settore privato e ad assicurare che famiglie, imprese e amministrazioni pubbliche ne traggano il massimo beneficio. Intendiamo valorizzare la principale piazza finanziaria del Paese, quella di Milano, quale centro di innovazione digitale di respiro europeo", commenta il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco. Fintech Milano Hub è un centro di innovazione che ha lo scopo di sostenere l’evoluzione digitale del mercato finanziario italiano, favorendo l’attrazione di talenti e investimenti. E, da quanto è emerso durante una presentazione webinar, sarà un luogo dedicato alla sperimentazione, alla selezione dei contributi di esperti e società indipendenti, italiani e internazionali, alla collaborazione con le istituzioni e le università, al dialogo con gli operatori di mercato. La sede iniziale sarà quella milanese della Banca d’Italia a due passi da Piazza Affari, ma non è escluso che in futuro possa avere un distaccamento a sè. "Il personale è già in sede e altri li raggiungeranno a Milano. Per ora l’apporto di colleghi da altre sedi è in remoto, ma appena sarà possibile sarà in presenza", conclude Visco. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.