Barca incagliata per il lago basso: vigili del fuoco a Sant’Agostino

L'intervento a Sant'Agostino

Singolare disavventura oggi pomeriggio per gli occupanti di una imbarcazione che si muoveva nel porticciolo di Sant’Agostino. A causa del lago basso, infatti, le cime delle altre barche ormeggiate hanno finito con il creare un groviglio che ha bloccato lo scafo del natante, che si è incagliato.

Dopo vani tentativi di liberarsi dal “gomitolo” di cime, gli occupanti della barca sono stati costretti ad allertare i vigili del fuoco che sono intervenuti per liberare l’imbarcazione prigioniera. La scena è stata seguita da molti curiosi che passeggiavano in quel momento sul lungolago.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.