Basket: Azzurri; Sacchetti, contro la Russia senza calcoli

Domani match a Tallinn

(ANSA) – ROMA, 29 NOV – Dopo il rinvio della gara d’esordio tra l’Italia e la Macedonia del Nord, domani gli Azzurri giocheranno regolarmente contro la Russia a Tallin, sempre a porte chiuse, per le qualificazioni a Eurobasket 2022. La Fiba ha intanto confermato che il match con i macedoni verrà recuperato nella terza finestra di qualificazione a EuroBasket 2022 in programma “in bolla” a febbraio 2021. E’ stata rinviata a febbraio anche la seconda gara che la formazione balcanica avrebbe dovuto giocare, domani, contro l’Estonia. Non sono quindi più due ma tre le partite che l’Italia dovrà affrontare nell’ultima tornata di qualificazione: Italia-Macedonia del Nord, Italia-Estonia e Macedonia del Nord-Italia. “Eravamo pronti a scaricare l’adrenalina ieri. Non ci siamo riusciti e per questo abbiamo deciso di rimanere in campo per un allenamento che si è rivelato molto intenso – ha detto il ct dell’ Italia, Meo Sacchetti -. Senza voler sottovalutare la Macedonia, non sbaglio dicendo che la Russia è squadra di un livello superiore e noi dovremo essere bravi a fare la nostra gara. Ciò che mi piace di questo gruppo è l’atteggiamento e la voglia di non fare calcoli”, ha concluso Sacchetti. Esordio assoluto in Azzurro rinviato a domani per Davide Alviti, Tommaso Baldasso, Davide Moretti, Alessandro Pajola e il canturino Andrea Pecchia. Nella gestione Sacchetti (33 partite con quella di domani), hanno fatto il loro debutto in Nazionale, compresi i cinque sopracitati, ben 17 giocatori: Akele, Bortolani, Brooks, Candi, Gaspardo, Iannuzzi, Mannion, Ricci, Ruzzier, Spagnolo, Spissu e Tambone. L’Italia ha battuto la Russia all’andata a Napoli 83-64 ma rispetto a febbraio scorso, coach Sergey Bazarevich può contare sulla grande esperienza di Andrey Vorontsevich, bandiera del Cska (10 scudetti russi e 3 successi in Eurolega, tra gli altri trofei) e della Nazionale (bronzo all’Europeo del 2011). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.