Basket, i commenti del dopo Cantù-Brescia. Parlano Sodini e Courtooh
Senza categoria

Basket, i commenti del dopo Cantù-Brescia. Parlano Sodini e Courtooh

Il nuovo acquisto Courtooh

Molta soddisfazione, negli spogliatoi del PalaDesio, per la bella affermazione contro la Germani Brescia. Tra i protagonisti di questo successo, l’ultimo arrivo del mercato della Red October, David Reginald Courtooh, autore di 14 punti. “Abbiamo disoutato una bella gara, soprattutto in difesa – spiega – Volevamo essere aggressivi fin dal primo minuto ed è quello che abbiamo fatto. Per quanto mi riguarda, mi sono inserito al meglio fin da subito in questo gruppo che ha una grande voglia di lavorare. Coach Kiril Bolshakov e il suo vice Marco Sodini mi hanno detto di andare in campo tranquillo, di liberare la mente e scendere in campo senza preoccupazioni: una cosa che mi mancava quando ero a Pistoia”.

“Brescia con la sua zona ha cercato di metterci in difficoltà – spiega ancora il nuovo acquisto – ma noi siamo sempre stati in partita. Spiace non avere ribaltato il -20 dell’andata, sicuramente. Ma in ogni caso ritengo che sia meglio non fare troppi calcoli e pensare alla salvezza. Poi quello che verrà in più sarà ben gradito”.

Coach Bolshakov ha delegato il suo vice, Marco Sodini, che ha così commentato il match in sala stampa. “Siamo stati bravi a interpretare la partita così come l’avevamo preparata in settimana. Abbiamo infatti deciso di far prendere a Luca Vitali delle responsabilità di tiro, che di solito non ha, togliendogli invece il compito di servire la palla ai compagni e abbassando così il ritmo offensivo dei nostri avversari. E proprio in questa occasione abbiamo forse disputato la migliore prestazione difensiva della stagione e  nel terzo periodo siamo stati più bravi e concreti rispetto alle uscite precedenti”.

“Dobbiamo continuare su questa strada – ha affermato ancora il vicecoach canturino – cercando di limitare le palle perse che abbiamo prodotto in quantità esagerata. Dobbiamo riuscire ad avere maggiore continuità:  in questo modo possiamo diventare competitivi con tutte le formazioni di serie A”.

 

30 gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto