Basket: Nba; Silver "rischio bolla anche nel 2021"

Campionato comincerà probabilmente a gennaio

(ANSA) – ROMA, 01 OTT – L’ipotesi che anche la prossima stagione Nba si giochi in una bolla è tutt’altro che peregrina. Lo ha detto lo stesso Commissioner del grande basket americano Adam Silver in occasione della prima partita delle Finals, giocata questa notte, nel Disney Resort di Orlando. Il numero uno della Nba ha detto di "aver sperato" di non dover immaginare un campionato nella ‘bolla’ anche per l’anno prossimo, in realtà "i funzionari della lega non stanno scartando nessuna ipotesi". L’andamento della pandemia non lascia spazio a entusiasmi eccessivi: "spero non torneremo in un ambiente bolla, ma è qualcosa che dovremo continuare a guardare", magari anche "solo per una parte della stagione" Silver garda con attenzione a quanto accade in Nfl (campionato di football americano), che ha preso il via "con le squadre che giocano nei loro stadi secondo rigorosi protocolli di sicurezza. Saremo in grado di operare come la NFL?" si è chiesto il Commissioner. Per la stagione 2021 c’è quasi tutto ancora da programmare. Perfino la data di inizio. "Ho detto tempo fa che avremmo cominciato a Natale", ha spiegato Silver. "E’ una data tradizionale per il campionato. Ma potrebbe non andar bene. E’ più probabile che inizieremo a gennaio. Ma se partiamo a gennaio significa che i ritiri sono cominciati tre settimane prima. E i giocatori hanno bisogno di una pausa fisicamente e mentalmente. Non ci sono dubbi". L’incertezza naturalmente riguarda anche la presenza del pubblico: "consentire ai tifosi di entrare negli stadi la prossima stagione dipenderà dalla disponibilità di test rapidi e diffusi per il Covid-19. I test rapidi possono essere la chiave per attirare i fan negli stadi e per aiutare a identificare rapidamente un giocatore che è positivo". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.