Bce: crisi da Covid è stata triplice shock per economia

Forte recupero ma attività sotto pre Covid

(ANSA) – ROMA, 24 SET – "La crisi legata al Covid ha rappresentato un triplice shock per l’economia mondiale". Lo afferma la Bce nel suo bollettino. "A differenza delle crisi passate, questa crisi ha colpito in modo particolarmente grave i consumi privati nel primo semestre del 2020", sottolinea la Bce. "In prospettiva, se è probabile che gli effetti negativi delle misure di contenimento verranno meno e che la produzione mondiale registrerà un graduale recupero, la perdurante incertezza circa le prospettive economico-sanitarie continuerà a gravare sui consumi, frenando così una ripresa più vigorosa dell’attività economica", spiega Francoforte. I dati indicano "un forte, anche se non completo, recupero dell’economia, sostanzialmente in linea con quanto ci si attendeva, benché il livello dell’attività rimanga ben al di sotto dei livelli antecedenti la pandemia di coronavirus". per cui "permane la necessità di un ampio grado di stimolo monetario per sostenere la ripresa economica". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.