Bce: De Guindos, sì a coronabond

Crisi diversa da quella del 2008

(ANSA) – ROMA, 30 MAR – "Sono a favore dei coronabond." Lo ha detto il vicepresidente della Bce, Luis de Guindos, alla radio spagnola, sottolineando che "si tratta di una pandemia che avrà ripercussioni su tutti". Il vicepresidente della Bce ha quindi spiegato che questa crisi, innescata dal coronavirus, "è completamente diversa da quelle del 2008-2009-2010".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.