Bce:si prepara a euro digitale ma decisione ancora non presa

Banca intensifica attività. Lagarde

(ANSA) – ROMA, 02 OTT – La Bce si prepara all’emissione di un euro digitale intensificando le attività al riguardo anche se il "Consiglio direttivo non ha ancora assunto una decisione" e aprirà il prossimo 12 ottobre una consultazione pubblica "per confrontarsi con i cittadini il mondo accademico, il settore finanziario e le autorità pubbliche" .L’Eurotower "ha pubblicato oggi un rapporto approfondito sulla possibile emissione di un euro digitale" che si affiancherebbe al contante, senza sostituirlo. L’Eurosistema continuerà a emettere contante in ogni caso. Per il Presidente della BCE Christine Lagarde. "I cittadini europei stanno ricorrendo sempre di più alla tecnologia digitale nei loro comportamenti di spesa, risparmio e investimento. Il nostro ruolo è mantenere la fiducia nella moneta, assicurando anche che l’euro sia pronto ad affrontare l’era digitale. Dovremmo essere preparati all’emissione di un euro digitale qualora ce ne fosse bisogno". "L’introduzione di un euro digitale sosterrebbe la spinta dell’Europa verso la continua innovazione, contribuendo inoltre alla sua sovranità finanziaria e al rafforzamento del ruolo internazionale dell’euro". Lo Fabio Panetta, Membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea e Presidente della task force che ha redatto un rapporto approfondito sulla possibile emissione di un euro digitale sottolineando come "la tecnologia e l’innovazione stanno cambiando il modo in cui consumiamo, lavoriamo e interagiamo con gli altri". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.