Bce:timori su alcun casi gestione banche

Preoccupano alcuni casi al termine esercizio Srep vigilanza

(ANSA) – ROMA, 28 GEN – La Bce mantiene stabili "i requisiti e gli orientamenti di capitale complessivi in termini di capitale CET1 al 10,6%" ma lancia l’allarme per alcuni casi di gestione e di condotta delle banche europee. E’ quanto afferma la vigilanza di Francoforte al termine del processo di revisione e valutazione prudenziale (Supervisory Review and Evaluation Process, SREP) del 2019. La sorveglianza parla di alcuni casi di "gestione inefficace da parte degli organi di amministrazione e di lacune nei controlli interni" oltre che "rischi di condotta" di alcune banche europee, con aree di "notevole deterioramento". Francoforte annuncia così che intensificherà "la valutazione della sostenibilità dei modelli imprenditoriali e continuerà a richiedere alle banche di accrescere l’efficacia dei loro organi di amministrazione".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.