Beckenbauer: "Il mondo ride di noi, ma Loew deve continuare"

Ex stella tedesca: "In Nazionale serve un leader carismatico"

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – L’umiliante ko per 6-0 subito in Nations League dalla Germania in Spagna ha acceso il dibattito soprattutto sul futuro dell’attuale ct Joachim Loew, lo stesso che trascinò i tedeschi alla conquista del trionfo mondiale in Brasile nel 2014. Anche Franz Beckenbauer è sceso in campo per dire la sua e, in un’intervista alla Bild, il ‘Kaiser’ ha spiegato che "Loew deve continuare e affrontare l’Europeo". Il ct, tuttavia, in patria è già stato bocciato: la sua popolarità è ai minimi termini. Criticata la scelta di escludere i ‘senatori’ Mats Hummels, Thomas Mueller e Jerome Boateng. "Thomas Mueller ripristinerebbe le buone condizioni della squadra. Proprio come accade al Bayern nei momenti difficili – ha detto Beckenbauer -. Se le cose non funzionano, Loew dovrà prendere una nuova strada. Nella squadra è necessaria la presenza di un leader carismatico, quando le cose non vanno bene. Il mondo ride di noi, ma per fortuna questi fallimenti sono rari in Nazionale". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.