Beirut: feriti due militari italiani, altri sotto choc

Le loro condizioni non sarebbero gravi

(ANSA) – ROMA, 04 AGO – Due militari italiani sono rimasti feriti in modo non grave in seguito alle esplosioni avvenute a Beirut, mentre altri sono sotto osservazione perché in stato di choc. Lo apprende l’ANSA da fonti qualificate, secondo cui i militari fanno parte di un’unità del contingente italiano in Libano. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.