Benzinaio ferito con tre colpi di arma da fuoco: arrestato canturino
Cronaca

Benzinaio ferito con tre colpi di arma da fuoco: arrestato canturino

È un volto ben noto tra le forze dell’ordine del Comasco, quello del 47enne di Cantù arrestato dalla squadra Mobile di Varese per la brutale rapina ad un benzinaio di Busto Arsizio colpito venerdì sera mentre rincasava.

L’uomo è stato raggiunto da almeno tre colpi di arma da fuoco, anche se i proiettili esplosi dai malviventi sarebbero stati addirittura quattro. Ad attenderlo sulla rampa di accesso al garage di casa, due uomini con il volto coperto da un casco integrale che sono poi fuggiti in sella ad uno scooter.

Uno di questi sarebbe il caturino già noto in quanto sospettato di essere autore di una serie di rapine ai danni delle pompe di benzina in Italia ma anche in Canton Ticino. Il 47enne è stato arrestato nel corso della notte.

Il benzinaio, 40 anni, è stato operato d’urgenza per una grave emorragia all’addome e le condizioni rimangono critiche. È ricoverato all’ospedale di Legnano nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. È caccia aperta invece al complice che sarebbe fuggito in sella allo scooter.

21 Luglio 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto