Berlino: Mosca spieghi su Navalny o l’Ue discuterà sanzioni

La Germania attualmente ha la presidenza di turno europea

(ANSA) – BERLINO, 06 SET – La Germania, che attualmente ha la presidenza di turno europea, avvierà le discussioni sulle possibili sanzioni contro la Russia se Mosca non fornirà "nei prossimi giorni" spiegazioni per l’avvelenamento dell’oppositore Alexei Navalny. Lo afferma il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.