Berlino, rottura Usa-Oms battuta arresto

Il ministro della Salute tedesco: 'Ue ora deve dare più fondi'

(ANSA) – BERLINO, 30 MAG – La rottura di Washington con l’Oms rappresenta "una grave battuta d’arresto per la sanità mondiale". Lo ha scritto su Twitter il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, commentando la decisione di Donald Trump di tagliare i ponti con l’agenzia dell’Onu. Adesso, ha sottolineato il ministro, l’Ue "dovrà impegnarsi di più finanziariamente con l’Oms.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.