Bermudez, quando il glamour è arte

altPersonale. Allo “Spazio Pedraglio” di Como fino al prossimo 22 giugno
Pablo Bermudez nasce in Colombia nel 1988 e migra poi in Europa, inizialmente a Barcellona, dove trascorre i primi anni dell’adolescenza e successivamente in Italia. Prosegue gli studi scolastici diplomandosi all’istituto Dante Alighieri di Como, dove frequenta inoltre lo studio del pittore Giuliano Collina. Dopo una prima personale a San Fedele Intelvi con opere risalenti agli anni 2006-2011, è ora protagonista nello “Spazio Pedraglio” di piazza Volta 48 a Como, dal 22 maggio al 22 giugno

(inaugurazione alle 18.30), con la personale Senza fiato. Quelle di Bermudez sono opere pittoriche, anche se realizzate con strumenti e tecniche più moderne: ad esempio pagine di pubblicità e riviste di moda impilate o confezionate sottovuoto, elaborazioni digitali, assemblaggi di vari media (nelle foto). Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.