Bessarabia 1939-2019: echi e riflessi nella letteratura all’Insubria

Il Chiostro di Sant'Abbondio università dell'Insubria di Como

L’Università degli Studi dell’Insubria con il Dipartimento di Scienze Umane e dell’Innovazione per il Territorio organizza nell’ambitro delle attività del Cerm, Centro di Ricerca sulle Minoranze, una tavola rotonda dal titolo Bessarabia 1939-2019: echi e riflessi nella letteratura. L’incontro è in programma il 27 Novembre alle 15 nell’aula S.0.1. del Chiostro di S. Abbondio, in via S.Abbondio 12 a Como. Alla tavola rotonda parteciperanno Violeta Popescu, direttrice del Centro Culturale Italo-Romeno (Milano), Natalino Fioretto, direttore scientifico della Casa Editrice Graphe.it, Olga Irimciuc, docente e traduttrice, Università degli Studi dell’Insubria. Moderatore: Paola Bocale, Università degli Studi dell’Insubria. Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.