Biden contro Xi, ‘in lui nemmeno un briciolo di democrazia’

'Con Cina pronti a forte competizione ma no a conflitti'

(ANSA) – WASHINGTON, 07 FEB – Gli Stati Uniti sono pronti a una forte concorrenza con la Cina ma non vogliono un conflitto: lo afferma il presidente americano Joe Biden in una intervista in cui sostiene però che nel presidente cinese Xi Jinping "non c’è un briciolo di democrazia". Biden, nel corso di un’intervista alla Cbs di cui sono state diffuse alcune anticipazioni, ha confermato di non aver ancora avuto alcun colloquio telefonico con il leader cinese, spiegando però come non ci sia nessuna ragione per non chiamarlo e ricordando come da vicepresidente spese molto più tempo con Xi di ogni altro leader: "Lo conosco molto bene, ho avuto con lui 24, 25 ore di incontri privati e ho viaggiato con lui per migliaia di chilometri", ricorda. "E’ molto intelligente, ma è troppo duro. Non ha un briciolo di democrazia in lui, e non lo dico come una critica, è la realtà", aggiunge Biden che però sottolinea come non affronterà i problemi con la Cina come ha fatto Donald Trump. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.