Biden mantiene dazi aggiuntivi su alcuni prodotti Ue

Quelli entrati in vigore il 12 gennaio per disputa Boeing-Airbus

(ANSA) – NEW YORK, 12 FEB – L’amministrazione Biden mantiene, almeno per il momento, i dazi supplementari su alcuni prodotti europei entrati in vigore lo scorso 12 gennaio nell’ambito della disputa fra Boeing e Airbus. "Al momento non è necessario rivedere" queste sanzioni commerciali, afferma la Casa Bianca. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.