Bielorussia: ong, 60 fermati nel giorno del voto

'Tra cui 30 osservatori elettorali'

(ANSA) – MOSCA, 09 AGO – Il giorno delle elezioni presidenziali in Bielorussia sono state fermate oltre 60 persone, tra cui 30 osservatori elettorali. Lo riferisce il centro per i diritti umani Vesna ripreso dalla tv russa Dozhd. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.