Bielorussia: Ue minaccia nuove sanzioni

Dopo la morte di un attivista picchiato da uomini mascherati

(ANSA) – BRUXELLES, 13 NOV – L’Ue ha già imposto sanzioni alla Bielorussia a causa della violenza esercitata contro manifestanti e oppositori "ed è pronta a imporre nuove misure" se la situazione non cambierà. E’ quanto si legge in una nota diffusa dal servizio per l’azione esterna della Commissione (Seae) in cui si condanna con fermezza la morte dell’attivista 31enne Raman Bandarenka avvenuta ieri in ospedale in seguito alle percosse ricevute da persone mascherate e non identificate. "E’ questo un altro vergognoso risultato delle azioni repressive portate avanti dalle autorità bielorusse", si legge nella nota diffusa da Bruxelles in cui si stigmatizza il clima di odio e di violenza alimentato dall’atteggiamento delle autorità di MInsk. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.