Bielorussia: uomini ‘mascherati’ fermano un oppositore

Non si hanno notizie

(ANSA) – MOSCA, 09 SET – Uomini mascherati in borghese hanno portato via l’attivista bielorusso dell’opposizione Maxim Znak. Lo ha dichiarato a Interfax un rappresentante del Consiglio di coordinamento dell’opposizione bielorussa. "Maxim ha lasciato lo staff di Babariko (candidato alla presidenza bielorusso non registrato, ndr) insieme a uomini mascherati in borghese. Sono saliti su un furgone e se ne sono andati", ha detto il rappresentante. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.