Biker perdono strada, notte sottozero: salvati

Sono in ipotermia

(ANSA) – SAVONA, 10 GEN – Due giovani biker che avevano perso il sentiero per tornare a valle, hanno trascorso la notte sulle alture di Savona, con temperature sotto zero. Sono stati ritrovati questa mattina grazie alla perlustrazione avvenuta con l’elicottero dei vigili del fuoco. Sono in ipotermia: con loro avevano solo l’abbigliamento sportivo. Sono stati individuati nei boschi di Naso di Gatto. I due ieri pomeriggio erano usciti per una escursione nei boschi. Accorgendosi di non riuscire a ritrovare la strada di casa, hanno allertato i soccorsi col cellulare che successivamente si è scaricato, rendendo più complicati i soccorsi. Sono stati così costretti a trascorrere tutta la notte all’addiaccio. A individuarli questa mattina l’elicottero dei vigili del fuoco. Data la quantità di neve, i medici e gli uomini del soccorso alpino hanno raggiunto i due con gli sci. Sono stati portati in codice rosso all’ospedale di Savona per ipotermia, ma secondo i soccorritori non sono in pericolo di vita. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.