Bilancio positivo per il Salone del Mobile: l’export riparte

Salone Mobile

Bilancio positivo della kermesse del design e dell’arredamento dopo l’anno di stop imposto dalla pandemia di Covid-19. Sono stati 60mila i visitatori in arrivo da 113 Paesi. Hotel pieni al 45% ed export verso il rilancio.
Anche i numeri del Fuorisalone, l’evento che porta il Salone del Mobile nel cuore di Milano, lasciano intendere che la città abbia gradito l’agenda proposta dall’organizzazione.
«Chiudiamo con grande soddisfazione e tanta emozione – ha spiegato il presidente del Salone Maria Porro, che ha anche ringraziato il Capo dello Stato Sergio Mattarella per la visita istituzionale – ora guardiamo al futuro, con rinnovata consapevolezza del valore e della storia di questo patrimonio collettivo che è l’esposizione». Si è trattato di un evento molto importante anche perché ha segnato il primo grande appuntamento in presenza in Italia. Evento che ha richiamato aziende e visitatori da tutto il mondo a Milano per quello che è stato ribattezzato il Super Salone.

Foto ufficio stampa Salone del Mobile 2021

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.