Bimbi e fiabe. Unicef a scuola in via Ravona

L’iniziativa
L’intramontabile fiaba di Pinocchio ha dato il via, ieri pomeriggio, a un progetto che vedrà lavorare fianco a fianco la scuola interna all’ospedale Sant’Anna, destinata ai piccoli pazienti ricoverati, e l’Unicef, l’organizzazione delle Nazioni Unite in prima fila nella difesa dei bambini.
Il progetto è incentrato sul tema dei diritti dell’infanzia.
Ieri pomeriggio, i partecipanti al primo incontro hanno visionato assieme il film tratto dal popolare romanzo di Collodi,

utilizzato come spunto per una serie di riflessioni proprio sui bambini e sui problemi che i piccoli devono affrontare.
Partendo dalla favola saranno così sviluppate anche attività pratiche e laboratori.
Si tratta della prima operazione che vede l’Unicef direttamente coinvolta in collaborazione con i volontari e gli operatori della scuola del Sant’Anna, un servizio attivato da tempo nel reparto di pediatria per rispondere alle esigenze dei bambini che devono affrontare un periodo di degenza in ospedale. Gli incontri e i laboratori proseguiranno nelle prossime settimane.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.