Bimbi e genitori al museo Max di Chiasso

Uno dei reperti esposti Uno dei reperti esposti

In occasione di San Giuseppe, lunedì 19 marzo 2018 il M.a.x. museo di via Dante 6 a Chiasso resta aperto (ore 10.00-12.00 e 14.00-18.00). Inoltre, sabato 24 marzo 2018 alle ore 10.30 viene proposta la visita “Mamme, papà e bebè al m.a.x. museo”, nell’ambito della mostra in corso “Ercolano e Pompei: visioni di una scoperta”.

L’iniziativa è stata avviata con successo nel 2015 per confermare la vocazione del museo come luogo aperto, dove condividere curiosità e scoperta, ed è concepita appositamente per rendere accessibili i luoghi culturali a famiglie con bebè e bambini piccoli: un invito a entrare nel m.a.x. museo di Chiasso con passeggini e carrozzine e, magari, a muovere i primi passi proprio nelle sale espositive.

La visita guidata, a cura della direttrice Nicoletta Ossanna Cavadini, è gratuita e si paga solamente il biglietto d’ingresso ridotto (CHF 5.-). Dura un’ora circa e si conclude con un aperitivo analcolico.

Non occorre iscriversi. L’esposizione traccia un singolare profilo, mettendo in luce come il ritrovamento di due tra i siti archeologici più importanti al mondo sia stato comunicato, tra il Settecento e gli inizi del Novecento, attraverso lettere, taccuini acquerellati, incisioni, litografie, disegni, rilievi, matrici, gouaches, le prime fotografie e le prime cartoline, che vengono affiancati in mostra da 23 preziosi reperti archeologici di Ercolano e Pompei, come lo splendido bracciale serpentiforme d’oro della celebre “Casa del Fauno” o l’anello di re Carlo di Borbone esposto per la prima volta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.