Bimbo e nonna aggrediti dal cane: 30enne in tribunale
Cronaca

Bimbo e nonna aggrediti dal cane: 30enne in tribunale

A processo davanti al Collegio del tribunale di Como per le lesioni gravi causate dal rottweiler che aveva in custodia – nella sua casa di Blevio – a un bimbo di due anni e a sua nonna, che passeggiavano per le vie del paese.
L’udienza – aperta ieri mattina – è poi stata rinviata al mese di febbraio, quanto si entrerà nel vivo del dibattimento.
A finire a processo è un trentenne di Blevio, cui la proprietaria del cane l’aveva dato in custodia. Secondo la Procura di Como tuttavia – pubblico ministero Mariano Fadda – il cane non sarebbe stato controllato a dovere, tanto che già in passato era scappato una volta alla custodia.
Poi, lo scorso mese di febbraio, la nuova fuga e l’aggressione.
Il piccolo stava passeggiando con la nonna in frazione Sopravilla quando all’improvviso – e senza apparente motivo – venne azzannato dall’animale riportando ferite gravi.
Soltanto l’aiuto di alcuni residenti permise di liberarlo dall’animale ed evitare conseguenze ancora peggiori di quelle già subite.
Le indagini – scattate nell’immediatezza del fatto – sono state condotte dalla Polizia Locale di Blevio, che riuscì subito a mettersi in contatto con la giovane proprietaria, identificata grazie al microchip.
E da quest’ultima si era poi risaliti al 30enne di Blevio che l’aveva in custodia.
Come detto, non era la prima volta che il rottweiler si allontanava da casa. Un altro episodio risaliva al mese precedente, ovvero a gennaio 2016.
In quella circostanza però nessuno rimase ferito.
Cosa ben diversa quella capitata al bambino davanti agli occhi sconvolti della nonna, 66enne.
Sia il piccolo sia la signora furono trasportati d’urgenza all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia.
La nonna fu dimessa poco dopo, mentre il bimbo rimase ricoverato in Pediatria e fu operato per suturare le lesioni alla testa e alla gamba.
Un fatto drammatico con lesioni gravi di cui ora è chiamato a rispondere il 30enne.
Il cane da quel giorno è sotto sequestro amministrativo per volere della Procura di Como.

13 Gen 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto