Birmania: Cina, il golpe non è quello che vogliamo vedere

Ambasciatore: 'Non siamo stati informati in anticipo'

(ANSA) – YANGON, 16 FEB – Il colpo di stato in Birmania "non è assolutamente quello che la Cina vuole vedere". Lo ha dichiarato l’ambasciatore di Pechino nel Paese sul sito dell’ambasciata. "Eravamo al corrente delle dispute interne sulle elezioni, ma non siamo stati informati in anticipo del cambiamento politico in Birmania", ha detto Chen Hai. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.