Birmania: proiettili di gomma contro manifestanti, feriti

Testimone

(ANSA) – RANGOON, 09 FEB – Le forze di sicurezza birmane hanno sparato proiettili di gomma e gas lacrimogeni contro i manifestanti anti-golpe contro i manifestanti, tornati in strada per il quarto giorno consecutivo sfidando i divieti. Lo hanno riferito testimoni all’Afp, aggiungendo di aver visto alcune persone ferite. Non è chiaro quante persone siano state soccorse, anche perchè, secondo la stessa fonte, almeno un ospedale di Naypyidaw, la capitale, non avrebbe permesso ai familiari di vedere i congiunti. A Mandalay, la seconda città del Paese, la polizia ha sparato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.