Blitz tra Sicilia e Lario: sequestrati 900 chili di marijuana, pistole e un kalashnikov

guardia di finanzaOperazione congiunta di Questura di Ragusa e guardia di finanza di Como e Catania

Un fiume di droga arrivava in Sicilia e in Lombardia, tra Lario e Milano. A fermarlo, una maxi operazione condotta congiuntamente dalla Questura di Ragusa e dalla guardia di finanza di Como e Catania. Su un furgone fermato nella notte tra sabato e domenica, sono stati scoperti 900 chili di marijuana per un valore stimato sul mercato di oltre un milione di euro.

Arrestati nel blitz anche due corriere albanesi di 30 e 26 anni. Nel furgone, oltre alla droga, sono stati trovati pure due pistole e un kalashnikov.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.