Boeing, 2019 in rosso,prima volta da ’97

Crisi del 737 Max costata finora oltre 18 milioni di dollari

(ANSA) – WASHINGTON, 28 GEN – Boeing ha fatto registrare nel 2019 perdite per 636 milioni di dollari, il primo anno in rosso dal 1997. A pesare sui conti, la vicenda del modello 737 Max che finora è costata a Boeing oltre 18 milioni di dollari. Annunciato anche un nuovo taglio della produzione del 787 Dreamliner.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.