Bolton compra Wild Planet, si rafforza nel mercato del tonno

Acquisizione in Usa

(ANSA) – MILANO, 30 AGO – Bolton Group, società che produce e commercializza un’ampia gamma di beni di largo consumo di alta qualità in 146 paesi, ha acquisito Wild Planet Foods, azienda che opera nel mercato statunitense delle conserve ittiche sostenibili. Bolton manterrà il nome Wild Planet e investirà nella continua crescita dell’azienda. Sosterrà il posizionamento storico del marchio quale prima azienda di conserve ittiche negli Stati Uniti focalizzata sulla sostenibilità. L’operazione arriva dopo l’acquisizione nel 2019 di Tri Marine, una delle aziende leader al mondo nella filiera del tonno sostenibile e rafforza Bolton Group come protagonista globale in questo mercato. Bolton Group e Wild Planet lavoreranno insieme per lo sviluppo di una catena di approvvigionamento responsabile d’eccellenza. Wild Planet è stata fondata nel 2004 da Bill Carvalho, imprenditore dell’industria ittica con 30 anni di esperienza e Bolton Group è un’azienda familiare con oltre 70 anni di storia, fondata da Joseph Nissim e ora guidata da sua figlia, Marina Nissim. "Bolton Group e Wild Planet sono in sintonia su molti aspetti. Entrambi i gruppi hanno una vera passione imprenditoriale per l’eccellenza del prodotto, con l’obiettivo di generare valore per i nostri consumatori. E’ fondamentale il nostro comune impegno a preservare i nostri oceani e il pianeta per le generazioni future", afferma Bill Carvalho, President & Founder di Wild Planet. "Diamo il benvenuto a Wild Planet nella nostra famiglia e siamo molto orgogliosi che Bill Carvalho abbia accettato di continuare il suo percorso visionario con noi", sostiene Marina Nissim. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.