Bonafede, no a scontri su prescrizione

Aperto proposte ma dopo 1/o grado cittadini abbiano risposte

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – "Da parte mia non c’è alcuna volontà di scontro. Mi dicono che ci siano proposta dalle altre forze che io vaglierò insieme a loro ma non si può reintrodurre principio secondo cui dopo il primo grado di giudizio, dopo una certa data un cittadino può non avere una risposta di giustizia". Lo afferma, interpellato a Montecitorio dai cronisti sul tema della prescrizione, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. "Il 1 gennaio in termini concreti non succede nulla gli effetti concreti non si avranno prima del 2024", aggiunge Bonafede.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.