Bonucci: "Con Inghilterra dobbiamo dimostrare di essere forti"

Difensore: "Immobile e Belotti indispensabili

(ANSA) – ROMA, 09 LUG – "I complimenti di Mourinho fanno piacere, ma restano lì, dobbiamo dimostrare di essere forti e potercela fare, contro una squadra che ha una difesa fortissima, che ha subito poco, con due giocatori come Maguire e Stones che hanno fatto le fortune dei due Manchester. Servirà attenzione da parte di noi difensori e astuzia su come impiensierirli in avanti". Così Leonardo Bonucci, in conferenza stampa, nell’antivigilia della finale dell’Europeo contro l’Inghiltera. "Morata? Ero dispiaciuto di non vederlo in campo, poi Luis Enrique ha fatto una mossa importante e lui ci ha fatto gol. I rigori li sbaglia solo chi li tira. Ci siamo parlati con Alvaro a fine partita e spero di riabbraciarlo a Torino. Io scambiato come invasore? E’ stato un siparietto simpatico con la steward L’ho abbracciata e lei è stata un po’ freddina, se la reincontro la abbraccio di nuovo. Kane? Non si scopre adesso, sono anni e anni che fa bene, in queste ultime tre partite abbiamo avuto la fortuna di aver incontrato tre fra i migliori attaccanti del mondo", aggiunge. "Per noi Immobile e Belotti fanno un gran lavoro, purtroppo se non segna un attaccante viene criticato, ma per noi sono fondamentali per il lavoro di squadra. Sono sicuro che, quest’ultima partita, daranno tutto e potrebbero essere decisivi", conclude. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.