Boom di turisti in Duomo nel 2015 ma l’effetto Expo non c’entra

duomo turistiSempre più turisti in visita al Duomo di Como nel 2015, ma l’effetto Expo non c’entra. L’esposizione universale non ha dato il contributo che si pensava, ma chi ha scelto di fermarsi sul Lario per visitare il centro storico di Como, la cattedrale e fare un giro sul lago – magari a Bellagio – lo ha fatto a prescindere, come emerso dai dati diffusi oggi dalla Diocesi di Como. Dati comunque più che positivi, con turisti in aumento la scorsa estate. Il picco ad agosto, con numeri quasi raddoppiati rispetto a luglio e una stima di 45mila persone e una media accessi giornaliera di 1.500-1.300 visitatori in Duomo. Quattro gruppo al giorno in media nel periodo estivo, con prevalenza di francesi, ungheresi, tedeschi. Francesi e tedeschi, in generali, sono stati i turisti più presenti nel semestre maggio-ottobre.

Cresce dunque il numero di visitatori nella cattedrale cittadina che da maggio infatti, per tutto il periodo estivo, sperimenterà una nuova modalità organizzativa con l’introduzione del punto accoglienza, a metà navata centrale, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 17.30

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati