Borsa: Asia chiude contrastata, si guarda a Hong Kong

In netto rialzo Tokyo (+1

(ANSA) – MILANO, 25 MAG – Borse europee contrastate in chiusura di seduta. Gli investitori guardano alle proteste a Hong Kong ed alle nuove indicazioni che arrivano dalla Cina in concomitanza con lo svolgimento del Congresso nazionale del popolo. L’attenzione dei mercati si concentra anche sulle tensioni tra Usa e Cina con il ministro degli esteri di Pechino che avverte sul rischio di una nuova guerra fredda. Chiuse per festività Wall Street e la Borsa di Londra. Tokyo (+1,37%) conclude le contrattazioni in netto rialzo, con gli investitori che anticipano la revoca dello stato di emergenza in tutto il Paese.. Sul mercato dei cambi lo yen è poco variato a 107,60 sul dollaro. A contrattazioni ancora in corso sono in terreno negativo Hong Kong (-0,47%), Shanghai (-0,11%), Shenzhen (-0,41%) mentre è in terreno positivo Seul (+1,24%) Sul fronte macroeconomico l’attenzione è rivolta alla Germania con il Pil del primo trimestre e l’indice sulla fiducia delle imprese. Dalla Spagna previsto il dato sui prezzi alla produzione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.